null Autenticazionedifirma-Autocertificazione-Dichiarazionesostitutivadell'attodinotorietà-interessatoincapaceoinabilitato-interventodelgenitore,deltutoreodelcuratore

Autenticazione di firma - Autocertificazione - Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà - interessato incapace o inabilitato - intervento del genitore, del tutore o del curatore

Se gli interessati non possono rendere o sottoscrivere di persona istanze/autocertificazioni/dichiarazioni sostitutive (vedere schede specifiche) perché soggetti alla potestà dei genitori, a tutela o a curatela, essi vengono sostituiti in tali attività da altre persone legalmente legittimate.

Come fare

  • essere il genitore di un minore, il tutore di un minore o di un interdetto giudiziale/legale, il curatore di un inabilitato o di un minore emancipato

  • in relazione ai seguenti casi di incapacità:

    1. per il minore di età, uno dei genitori esercenti la podestà parentale;
    2. per il minore privo di ambedue i genitori perché deceduti, scomparsi o decaduti dalla potestà parentale, il tutore;
    3. per il minore di età emancipato per aver contratto matrimonio, il curatore cioè il coniuge se maggiorenne;
    4. per il minore d'età che ha contratto matrimonio con altro minore, il curatore;
    5. per l'interdetto giudiziale, il tutore;
    6. per l'inabilitato, il curatore;
    7. per l'interdetto legale (è considerato tale il condannato all'ergastolo o a reclusione superiore a cinque anni),il tutore.
    Nei casi individuati sub 1),2), 5) e 6), cioè quelli inerenti l'incapacità assoluta, è il genitore o il tutore a rendere e sottoscrivere direttamente le anzidette domande/dichiarazioni sostitutive, mentre nei casi individuati sub 3), 4) e 6), cioè quelli inerenti l'incapacità relativa, esse sono rese e sottoscritte dall'interessato con l'assistenza del curatore, che è tenuto a controfirmarle.
     
    vedi SCHEDA SPECIFICA o elenco centri civici (se necessità l'autetificazione della sottoscrizione)
    Rivolgersi al dipendente addetto a ricevere la documentazione, ai dipendenti incaricati dal Sindaco presso i centri civici (vedi elenco) a un notaio, al cancelliere del tribunale, a un segretario comunale

     

     

Entro quanti giorni: 0

Dove andare

Sede

Trieste, PASSO Costanzi 1

Orari

Orario telefonico:

Lunedi e Mercoledi 16:30 - 17:00
Martedi 12:30 - 13:00
Dal Giovedi Al Venerdi 12:30 - 13:00

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 08:30 - 12:00

Contatti

Sede

Trieste, VIA Vittorio Locchi 23/b

Orari

Orario telefonico:

Lunedi e Mercoledi 16:30 - 17:00
Martedi 12:30 - 13:00
Dal Giovedi Al Venerdi 12:30 - 13:00

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 08:30 - 12:00
Lunedi e Mercoledi 14:00 - 16:00

Contatti

Sede

Trieste, VIA dei Macelli 1

Orari

Orario telefonico:

Lunedi e Mercoledi 16:30 - 17:00
Martedi 12:30 - 13:00
Dal Giovedi Al Venerdi 12:30 - 13:00

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 08:30 - 12:00

Trasparenza

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

Data di aggiornamento: 06.05.2021