null Approvato il bilancio di previsione 2020-2022 del Comune di Trieste
09 aprile 2020

Approvato il bilancio di previsione 2020-2022 del Comune di Trieste

Ieri sera, dal Consiglio Comunale, dopo 10 ore di discussione, per la prima volta con la modalità della videoconferenza stante l'attuale Emergenza da “Coronavirus”

Il Consiglio Comunale di Trieste ha approvato ieri sera, mercoledì 8 aprile, il Bilancio di Previsione 2020-2022 dell'Ente, connesso al DUP (“Documento unico di programmazione 2020-2022”), entrambi illustrati dal relatore, il Vicesindaco e Assessore al Bilancio Paolo Polidori.     

Il più importante documento contabile e politico-programmatorio dell'Amministrazione Municipale ha avuto il “disco verde” dopo un'ampia discussione sviluppatasi nell'arco di ben 10 ore, dalle 9 del mattino alle 19 della sera, e svoltasi “per la prima volta nella storia della massima assemblea cittadina - come sottolineato dal Presidente del Consiglio Francesco di Paola Panteca - con la modalità telematica della videoconferenza”, stante l'attuale emergenza da “Coronavirus”.     

Dopo l'appello nominale d'inizio e verificata la presenza del numero legale, in apertura di seduta il Presidente Panteca aveva commemorato le vittime dell’epidemia “Coronavirus” e  ricordato il sacrificio e l'impegno di medici, infermieri, operatori sanitari, forze dell'ordine, sacerdoti e volontari. Il Consiglio Comunale ha osservato un minuto di silenzio.     Al termine della lunga seduta, il nuovo Bilancio comunale, che chiude a pareggio a 684 milioni di Euro, ha ottenuto il consenso di 25 consiglieri della maggioranza, 6 voti contrari (del M5S) e 7 astenuti (del centrosinistra).     

Commentando l'esito, il Vicesindaco e Assessore al Bilancio Paolo Polidori ha parlato di “Un grande impegno e una grande risposta per Trieste, da parte di tutte le forze politiche, e grazie anche alla dedizione del personale del Comune, hanno permesso di raggiungere un traguardo che un mese fa sembrava impossibile! Ora – sottolinea Polidori - la macchina è messa nella giusta direzione, per poter operare al massimo dell’efficacia in un momento così difficile. Si continua a lavorare, per il bene di Trieste!!!”     

La riunione, come avviene di norma per tutte le sedute del massimo organo deliberativo cittadino, si è svolta pubblicamente tramite la trasmissione in streaming ed è stata seguita da numerosi cittadini attraverso il consueto canale YouTube https://bit.ly/2UtwKFr

COMTS – FS