null Aperto nel Porto Vecchio di Trieste ESOF2020 Euroscience Open Forum
02 settembre 2020

Aperto nel Porto Vecchio di Trieste ESOF2020 Euroscience Open Forum

Il messaggio di benvenuto del Sindaco di Trieste che ricorda l’impegno del Comune e il valore multietnico, multireligioso e culturale della citta’

Il Comune di Trieste è stato sin dall’inizio di questa sfida ed è tra i maggiori e più convinti sostenitori di Esof2020 che si apre oggi e porta Trieste al centro del dibattito scientifico internazionale, in un momento dove il mondo scientifico è ulteriormente impegnato per contrastare il Covid 19. Lo ha ribadito il sindaco di Trieste intervenendo oggi (mercoledì 2 settembre) alla cerimonia d’apertura di Esof2020 Euroscience Open Forum.

Nel suo messaggio di benvenuto il primo cittadino ha sottolineato anche le principali caratteristiche della nostra città, multietnica, multireligiosa e dalle culture straordinarie, chiamata ad essere capitale europea della scienza. Il sindaco ha evidenziato ancora come, per arrivare a questo importante appuntamento, il Comune ha contribuito sia attraverso la concessione di parte degli spazi sdemanializzati dei 65 ettari del Porto Vecchio, sia economicamente con la realizzazione del nuovo Centro congressi TCC.

IL primo cittadino ha posto l’accento sulla necessità di una ricerca scientifica sempre più applicata e funzionale al sistema produttivo, in tutte le sue declinazioni, dal campo medico a quello più squisitamente economico.

La scienza – ha concluso il sindaco - è un ponte che collega culture e conoscenza e Trieste, che ha nel suo DNA la capacità di far convivere e prosperare culture differenti, è felice di ospitare questo prestigioso appuntamento internazionale.

La cerimonia ha visto in apertura gli interventi del presidente di Esof2020 Stefano Fantoni, del presidente di Euroscience Michael Matlosz, del governatore del FVG, del segretario di stato del Vaticano card. Pietro Parolin e a seguire del ministro dell’Università e Ricerca, della direttrice del CERN Fabiola Gianotti e della virologa Ilaria Capua. Sono seguite le relazioni di Fabrizio Nicoletti, direttore generale di Innovazione e Ricerca del Ministero degli Affari Esteri, di Sanja Damjanović, ministro della Scienza del Montenegro e Emmanuel Nzimande, ministro di Scienza e Tecnologia del Sudafrica.

Nel rispetto delle norme anti Covid-19 Esof2020 prosegue in Porto Vecchio a Trieste fino a domenica 6 settembre. L’intero programma è disponibile e consultabile sul sito di Esof2020.

COMTS-GC

Aperto nel Porto Vecchio di Trieste ESOF2020 Euroscience Open Forum