null Al via domani, giovedi’ 17 giugno, nella sala Luttazzi del Magazzino 26 del porto vecchio di Trieste, la prima edizione di “Trieste un week end d’autore”
16 giugno 2021

Al via domani, giovedi’ 17 giugno, nella sala Luttazzi del Magazzino 26 del porto vecchio di Trieste, la prima edizione di “Trieste un week end d’autore”

ngresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili in sala

Domani, giovedì 17 giugno, nella sala Luttazzi del magazzino 26 del Porto Vecchio di Trieste, partono gli incontri della prima edizione di “Trieste un week end d’autore”, iniziativa culturale e letteraria, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Trieste con Az-Comunicazione, nel rispetto delle disposizioni anti Covid-19, con ingresso libero e gratuito, fino ad esaurimento dei posti disponibili in sala.

Il primo appuntamento, a partire dalle ore 10.00, sarà un omaggio al maestro Ennio Morricone, con la presentazione del libro “Morricone” di Maurizio Baroni, Lazy dog Press editore. Brani celebri dei suoi film saranno eseguiti da Mauro Maur alla tromba e Francoise de Clossey al piano. Introduce Alex Pessotto.

Sempre nel pomeriggio, di domani, giovedì 17 giugno, alle 17.00, spazio a Stefano Zecchi con il suo ultimo romanzo “Anime nascoste”, edito da Mondadori, ad intervistarlo Elena Commessatti. A seguire alle 18.00 il giornalista e scrittore Gennaro Sangiuliano, direttore del TG2, autore di celebri biografie di Putin, Xi JnPing, Trump, con il suo ultimo libro: “Reagan. il Presidente che cambiò la politica americana”, Mondadori. Lo introduce Elisabetta de Dominis.

Il mattino dopo, venerdì 18 giugno, alle ore 10.00, è prevista una passeggiata alla scoperta della Trieste letteraria da Svevo a Joyce a Saba, a cura del FAI di Trieste, per ricordare la delegata e amica Mariella Marchi. Nel pomeriggio, sempre in sala Luttazzi alle 16.00, Francesco Zambon con “Il pesce piccolo” edito da Feltrinelli. A seguire, alle 17.00, in diretta streaming da Washington, il prof. Carlo Cottarelli, intervistato dal giornalista Ferdinando Avarino, parlerà del suo libro “All’inferno e ritorno. Per la nostra rinascita sociale ed economica”, Feltrinelli editore. Alle 18.00 il magistrato Carlo Nordio con il suo libro fresco di stampa “Appunti di storia e di costume”, Silvano Piazza editore, a dialogare con lui Franco Del Campo.

Infine sabato mattina, 19 giugno, alle 10.00, in sala Luttazzi, due incontri dedicati alle donne con due scrittrici: Ilaria Tuti e l’ultimo libro “Figlia della cenere” Longanesi, intervistata da Margherita Reguitti e Paola Calvetti “Le rivali Mondadori” intervistata da Elena Commessatti. Dalle ore 12.00, su richiesta sarà quindi prevista una visita alla Terza Biennale Internazionale donne, allestita nei piani sottostanti la sala Luttazzi.

COMTS-GC