null Al Comune di Trieste l’opera “Follow” di Eron
06 maggio 2021

Al Comune di Trieste l’opera “Follow” di Eron

Venerdi’ 7 maggio, alle ore 11.00, nella sala Luttazzi del Magazzino 26, conferenza stampa

Venerdì 7 maggio, alle ore 11.00, nella sala Luttazzi del Magazzino 26 del Porto Vecchio, si terrà la conferenza stampa per presentare la cessione al Comune di Trieste dell’opera “Follow”, realizzata da Eron e di proprietà dell’avvocato Tiziana Benussi.

Interverranno l’assessore comunale alla Cultura Giorgio Rossi e l’avvocato Tiziana Benussi, presidente della Fondazione CRT e proprietaria dell’opera che sarà data al Comune.

Considerato come uno dei più noti esponenti del graffitismo italiano a cavallo fra XX e XXI secolo, Eron si dedica al graffittismo a partire dalla fine degli anni ottanta, quando all'età di 15 anni inizia a praticare graffiti principalmente sui vagoni dei treni. Nel 2010 compie l'opera Forever and ever... nei secoli dei secoli (2010), un trompe-l'œil sul soffitto della chiesa di San Martino in Riparotta a Rimini, un raro caso di opera d'arte di strada in un edificio di culto. Nel 2014 crea un dipinto per il ciclo Mindscape, commissionato dal Comune di Rimini per la promozione turistica della città, esposto nel Museo della Città. Gli viene inoltre commissionata l'affrescatura degli oltre 200 metri del muro di cinta del porto cittadino. Nel 2014 Eron viene invitato dall'Istituto Italiano di Cultura a New York, per la mostra From Street to Art. Nel febbraio 2014 partecipa alla mostra Critica in arte presso il Museo d’arte di Ravenna.

COMTS-GC