null “Se voglio divertirmi leggo” il Maggio dei Libri a Trieste
16 maggio 2019

“Se voglio divertirmi leggo” il Maggio dei Libri a Trieste

Torna anche quest’anno Il Maggio dei Libri, la campagna nazionale ricca di eventi per portare i libri e la lettura in tutta la città: dall’8 al 31 maggio si alterneranno, reading nei giardini, letture nelle scuole, presentazione di libri, conferenze, incontri con gli autori, visite guidate.

“Se voglio divertirmi leggo” è il tema del 2019, annunciato dagli allegri lettori da fiaba delle illustrazioni di Mariachiara Di Giorgio che invitano tutti alla lettura nelle biblioteche e nelle scuole ma anche fuori dai contesti tradizionali, portando libri e lettori nei giardini e nelle piazze.


Un impegno che Trieste si assume ogni anno per valorizzare la lettura promuovendone i vantaggi quali crescita personale, culturale e civile come sottolinea la qualifica di Trieste di Città che legge (ottenuta dal 2017 dal Centro per il libro e la lettura, d’intesa con l’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani) per la continua promozione e valorizzazione sul territorio di politiche pubbliche di promozione della lettura che nel 2018 ha fatto un ulteriore passo con la sottoscrizione del Patto di Trieste per la Lettura. Ed è proprio il coordinamento del Patto che ha permesso quest'anno di presentare in un unico calendario i numerosi appuntamenti di questa festa primaverile. Troviamo così, uno di seguito all'altro, gli eventi proposti dalla Biblioteche del Sistema Bibliotecario Giuliano, le manifestazione organizzate dalle scuole spesso in collaborazione con i partner del patto, e naturalmente gli eventi presentati dalle attivissime associazioni culturali triestine.

 

La programmazione vede in prima linea la Biblioteca Hortis con il reading di testi di Fulvio Tomizza nel Giardino di Piazza Hortis il giorno 15 maggio alle 16 organizzato in collaborazione con il Forum Tomizza prima del Convegno Coraggio che si svolgerà al Central European Iniciative (INCE), mentre all'interno della sua sede di via Madonna del Mare 13, tra le altre iniziative in programma si segnala il giorno 20 “Il Maggio dei libri “nella culla”. Sfogliamo i primi testi a stampa presso il Museo petrarchesco piccolomineo e il 28 maggio un viaggio tra le opere degli umoristi triestini con Malo dobro, la grammatica dei witz. L’umorismo mistilingue di Carpinteri e Faraguna.

Ad arricchire il calendario saranno anche gli incontri tematici, a cura della Biblioteca Pavese, organizzati nella Scuola primaria Palli di Fognano, a conclusione del progetto annuale Crescere leggendo 2018/19 che ha visto coinvolti i bambini di questa scuola, insieme ai loro genitori, in incontri in cui si è promosso il valore della lettura ad alta voce e della narrazione in famiglia, a partire dall’esperienza del personale bibliotecario e dal ricco patrimonio librario della biblioteca stessa.

Nella giornata di mercoledì 29 maggio ritorna l'atteso appuntamento per i ragazzi delle scuole cittadine: LETTORI IN FIORE. Se voglio divertirmi leggo presso il Parco di San Giovanni. La mattina sarà dedicata ai laboratori e alle mostre proposti dai ragazzi delle scuole primarie e secondarie, il pomeriggio, eventi organizzati dai Ricreatori comunali per la propria utenza, ed eventi ad accesso libero e gratuito senza prenotazione per genitori in attesa e famiglie con bambini da 0 a 6 anni, promossi da Nati per Leggere. Una particolare attenzione sarà dedicata ai genitori in attesa e neogenitori con bebè.

Durante l'evento si disputerà la Finale dell'ottava edizione di Bibliopalio scuola gioco a premi per i ragazzi delle scuole medie ideato dalla Biblioteca Mattioni.

Organizzatori dell'evento Lettori In Fiore sono il Patto di Trieste per la lettura, l'Istituto Comprensivo Dante Alighieri, il Comune di Trieste, l'ASUITS e la Cooperativa La Collina.

 

Ma molte altre sono le proposte ad iniziare delle visite alle biblioteche dei musei e alle numerose iniziative proposte dai diversi partner.

Non ci resta che rinviarvi al programma completo qui di seguito.

Gli appuntamenti sono gratuiti e a ingresso libero, salvo dove diversamente specificato.

Il “Maggio dei Libri” è un’iniziativa del Centro per il libro e la lettura (Ministero per i Beni e le Attività Culturali), organizzato in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con il patrocinio della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e dell’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani, e la media partnership di Rai Cultura e Rai Scuola.

Per informazioni scrivere a pattoperlalettura@comune.trieste.it


 

COMTS