null “Host a Doc”. I rotariani del Club di Trieste ospitano giovani ricercatori provenienti dai paesi poveri durante Esof2020
27 gennaio 2020

“Host a Doc”. I rotariani del Club di Trieste ospitano giovani ricercatori provenienti dai paesi poveri durante Esof2020

Domani, martedì 28 gennaio, alle ore 11.00, nella Sala B.Bazlen di Palazzo Gopcevich, la conferenza stampa di presentazione

Domani, martedì 28 gennaio, alle ore 11.00, nella Sala B.Bazlen di Palazzo Gopcevich (via Rossini 4), si terrà la conferenza stampa di presentazione di “HOST A DOC- La condivisione crea legami”, un’iniziativa del Rotary Club di Trieste in collaborazione con Esof2020.

Nel corso della conferenza stampa, cui parteciperanno l’assessore comunale a Esof2020 Serena Tonel e il presidente del Rotary Club Trieste Francesco Granbassi, sarà anche firmata la convenzione inerente l’iniziativa che garantirà ospitalità ai giovani ricercatori provenienti dai Paesi poveri offerta dai soci del Rotary.

 

Comts/RF