Impianti Termici

A partire dal 1 gennaio 2021 la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia è autorità competente in tutti i Comuni del territorio regionale, adottando, in questo modo, una disciplina unica in materia di esercizio, manutenzione, controllo, accertamento ed ispezione degli impianti termici (un tanto ai sensi dell’art. 4, commi 35, 36 e 36 bis della L.R. 24/2019 così come modificato dall’art. 88, comma 1, lettere a), b) e c) della L.R. 13/2020).
Impianti Termici

Per svolgere le attività di pertinenza sull’intero territorio regionale, la Regione si avvarrà della Società partecipata U.C.I.T. s.r.l., che già opera in delegazione amministrativa su parte del territorio link:

UCIT FVG
www.ucit.fvg.it

Al riguardo la  Regione medesima ha pubblicato sul proprio sito web un comunicato a questo link:
http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/ambiente-territorio/energia/FOGLIA117/

Disposizioni per l'esercizio, la conduzione, il controllo, la manutenzione e l'ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell'acqua calda sanitaria

A seguito del passaggio delle competenze in merito all'attività di controllo degli impianti termici alla Regione FVG la medesima con DGR n. 2018 del 30/12/2020 ha approvato l'atto "Disposizioni per l'esercizio, la conduzione, il controllo, la manutenzione e l'ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell'acqua calda sanitaria" che si applica su tutto il territorio regionale dal 1 gennaio 2021.
 

Data di aggiornamento: 11.01.2021